Quanto costa

Per i Professionali
Se assunti con il Contratto di Lavoro Giornalistico: lo 0,30% sull'ammontare lordo dello stipendio.
Attenzione: perché l'azienda provveda alla trattenuta sindacale bisogna aver rilasciato all'Associazione l'apposito modulo di autorizzazione. I colleghi iscritti in questo modo riceveranno automaticamente per posta a domicilio entro gennaio di ogni anno il bollino da apporre sulla tessera e la vetrofania dell'Associazione.
Se NON assunti con il Contratto di Lavoro Giornalistico, la quota associativa è di 120 euro.
Sono previste anche iscrizioni a quote ridotte:
60 euro per professionali con redditi complessivi sotto i 6.000 euro lordi annui;
90 euro per professionali con redditi complessivi tra i 6.000 e i 15.000 euro lordi annui oppure in trattamento di disoccupazione o cassaintegrazione.

Per i Collaboratori
Per i collaboratori la quota associativa è di 70 euro.
Sono previste anche iscrizioni a 60 euro per collaboratori con redditi complessivi sotto i 6.000 euro lordi annui.

E' previsto un bonus per i tutti i nuovi iscritti, collaboratori e professionali: pagheranno una quota di ingresso di 60 euro.

Per usufruire delle quote d'iscrizione ridotte è necessario compilare un apposito modulo.
I moduli per l’iscrizione, per l'autorizzazione alla trattenuta sindacale e per la certificazione del reddito si possono richiedere agli sportelli di corso Stati Uniti 27 a Torino o scaricare nell'area Download.

C.F. 80089510012 - Copyrights © 2016.
Registrazione Tribunale di Torino n.1913 del 31/1/1968 Iscritto registro Sicid n. 11095/16 V.G. N. 49/2016 Registro Stampa del 3/11/2016

  • Ordine dei Giornalisti del Piemonte.
  • FNSI.
  • Fondo giornalisti.
  • Ordine giornalisti Piemonte.
  • IMPGI.
  • CASAGIT Piemonte.
  • Centro Studi Pestelli.
  • Circolo della Stampa.
  • ungp.